MONETE, CERVELLI E INVESTIGATORI DIVENTANO OPERE D’ARTE!

14.05.20

Come ogni giovedì, alle ore 18, ritorna l’appuntamento digitale di Buona la Prima. Scopriamo le novità dal mondo del teatro, dell’arte e della televisione.

UNA MONETA DA 5 EURO VI SEMBRA UNA FOLLIA? PENSATE SE È DEDICATA AD EDUARDO!

Dopo Totò e la pizza, è il turno di Eduardo De Filippo: la Zecca di Stato ha dedicato al commediografo e drammaturgo napoletano una nuova moneta da cinque euro. Si tratta di un omaggio al teatro partenopeo che si è sempre distinto per il suo patrimonio di artisti. La nuova moneta è stata emessa lunedì 11 maggio dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e fa parte della serie “Grandi Artisti Italiani” che celebra l’arte e la cultura del nostro Paese. Progettata e incisa da Maria Carmela Colaneri, la moneta è composta da due metalli, bronzital e cupronichel. Ma com’è fatta? Le facce della valuta sono entrambe volte alla celebrazione del mito: sul verso dritto c’è il ritratto di Eduardo De Filippo, delimitato da un sipario, sul verso rovescio invece, c’è la scena tipica del teatro all’italiana con quinte, sipario e palco e le scritte “EDUARDO DE FILIPPO. IL TEATRO È VITA” con in alto il valore “5 EURO”. Per i collezionisti di monete, comunque, consigliamo di fare in fretta: al momento sono disponibili solo 7000 pezzi!

IL CERVELLO UMANO: UN’OPERA D’ARTE NATURALE 

Se fino ad ora tante sono state le opere d’arte dedicate al corpo umano, poche si sono focalizzate sul cervello. A mostrare il fascino dell’organo, ci ha pensato l’interior designer Carla Vittoria Maira con il progetto MyBrain che consiste in sculture realizzate a mano dove la luce vuole essere rinascita, ancor più in questo difficile momento storico. A detta dell’artista, MyBrain rappresenta il suo percorso negli ultimi quindici anni condivisi con il marito neurochirurgo e con la Fondazione Atena Onlus dedicata alle neuroscienze. In questa occasione ha avuto modo di conoscere e scoprire la bellezza del cervello, non solo per la sua unicità nella vita degli esseri umani ma anche per la sua complessità e struttura che lo rendono una vera e propria opera d’arte. Quando le misure di sicurezza saranno allentate, le sculture saranno visibili a Roma presso la Galleria Ecriteau e presso la Galleria La sinopia; il ricavato sarà devoluto alla ricerca relativa a tumori cerebrali maligni di bambini e adulti.

I NOSTRI CONSIGLI DELLA SETTIMANA: COSA VEDERE IN TV?

Ancora una volta restiamo a casa con stile! Ecco i nostri suggerimenti su cosa offre il piccolo schermo.

Venerdì sera, per gli amanti della musica e della danza, ritorna su Canale 5 in prima serata, uno spin off del programma più seguito di Maria De Filippi: “AMICI SPECIALI”. Il progetto nasce, insieme a Tim, con l’intento di sostenere l’Italia in questa fase delicata, infatti il ricavato del televoto sarà devoluto in beneficenza alla Protezione Civile. Sul palco si alterneranno Michele Bravi, Giordana Angi, Random, Irama, The Kolors, Alberto Urso e Gaia Gozzi per il canto e Javier Rojas, Umberto, Alessio Gaudino, Gabriele e Andreas Muller per il ballo. I 12 concorrenti saranno divisi in due squadre e saranno giudicati da una giuria d’eccezione: l’etoile Eleonora Abbagnato, l’attrice Sabrina Ferilli, il presentatore Gerry Scotti e la new entry Giorgio Panariello.

Domenica sera, per chi apprezza e segue il grande attore Robert Downey Jr. Canale20 propone “Sherlock Holmes”: rivisitazione del celebre personaggio di Sir Arthur Conan Doyle che vede l’investigatore alle prese con un diabolico piano di un Lord, nonché assassino seriale, per conquistare il mondo. Naturalmente ad aiutarlo ci sarà il suo amico assistente Watson.

Per iniziare la settimana con il piede giusto, vi segnaliamo “Sister Act 2”, in onda lunedì 18 maggio su Rai2 alle 21.20. Deloris, la suora più famosa del cinema, tornata al suo vero mestiere di cantante di nightclub, si prenderà una pausa dal lavoro per aiutare le sue ex colleghe del convento, alle prese con una scuola sull’orlo della chiusura e con dei ragazzi sempre più pestiferi!

Per ulteriori informazioni, consultate i nostri social su Facebook e Instagram.

 

COMMENTI

Vuoi dire la tua?