Deep in the Music: Una chitarra da 6 milioni di dollari

24.06.20

Si rinnova l’appuntamento di Deep In The Music, il programma di Run Radio dedicato alla musica internazionale che vi farà compagnia ogni mercoledì alle 18:00.

Adesso le notizie del giorno!

 

IL NUOVO ALBUM DELLA FIGLIA DI MICHAEL JACKSON.
Paris Jackson si prepara a debuttare come cantante grazie alla band The Soundflowers formata con il fidanzato Gabriel Glenn.

Pochi giorni fa la figlia del Re del Pop ha presentato il disco parlando anche delle associazioni alle quali saranno devoluti i proventi raccolti dalle vendite dell’album, questo il messaggio pubblicato sul suo profilo Instagram che conta più di tre milioni e mezzo di follower: “Sono così entusiasta di poter condividere con voi la notizia che il disco della mia band, di cui vi sto parlando da due anni, sia finalmente pronto per essere pubblicato la prossima settimana: il 23 giugno. Siamo eternamente grati a tutti voi e al supporto e all’amore condivisi con noi. Spero davvero che vi piaccia”.

 

I QUEEN FINIRANNO SUI FRANCOBOLLI. Proprio così: i Queen saranno stampati sui francobolli inglesi. Succederà a luglio, data in cui si celebrerà il 50esimo anniversario della band. Prima di loro l’operazione era stata fatta con i Beatles nel 2007 e i Pink Floyd nel 2016. Un set di 13 francobolli comprendenti 8 album cover, 4 scatti live e una foto in studio. Saranno disponibili dal 9 luglio. Tra le cover dei dischi che diventeranno francobolli ci sono Queen II, Sheer Heart Attack, A Night at the Opera, News of the World, The Game, il Greatest Hits del 1981, The Works e Innuendo. I francobolli sono ora disponibili per il pre-order sul il sito della Royal Mail. Prezzo del pacchetto completo? 16 sterline.

 

LA CHITARRA DI KURT COBAIN DA RECORD. La chitarra che Kurt Cobain ha utilizzato durante ‘MTV Unplugged’ è stata venduta all’asta per la cifra record di 6 milioni di dollari. Il record precedente era di 3,95 milioni di dollari per una Stratocaster nera di proprietà di David Gilmour dei Pink Floyd.La Martin D-18E del 1959 era stata acquistata in origine dal cantante dei Nirvana al Voltage Guitars di Los Angeles. Poco dopo l’asta, l’acquirente si è rivelato essere Peter Freedman di Rode Microphones. «Quando ho sentito che questa chitarra iconica era all’asta, ho capito subito che si trattava di un’occasione unica per metterla al sicuro e usarla come veicolo per mettere in luce di chi si occupa del settore spettacoli. L’Unplugged dei Nirvana è uno dei miei dischi preferiti nonché una delle migliori performance dal vivo mai registrate».


Adesso diamo un’occhiata

 

CLASSIFICHE INDIE

 

1)   Gazzelle – Ora che ti guardo bene

Il cantautore romano Gazzelle ritorna con un pezzo che parla di cose minime, semplici ma importanti, che si riscoprono e a cui si dà valore solo guardandole bene. Il brano è stato realizzato per supportare i fan durante questo delicato periodo.

2)   GIO EVAN – REGALI FATTI A MANO

È il nuovo singolo, che segue l’uscita del suo nuovo libro di poesie “Se c’è un posto bello sei te”, è un mantra più che una canzone – come spiega l’autore – una formula da ripetere come pratica meditativa. È un ricordo e i ricordi sono interminabili, vibrano di spirito proprio, aleggiano nei venti della perennità, nessun orologio potrà mai fermare il tempo di chi ha sublimato il secondo per dedicarsi al ritmo dell’essere ora.

3)   COMETE – MA TU

Brano che anticipa un’estate diversa e curiosa in bilico tra il periodo vissuto prigionieri nelle mura di casa e questo nuovo inizio ancora tutto da sperimentare. Il brano vuole rappresentare il delicato passaggio che stiamo vivendo e allo stesso tempo esternare l’estremo bisogno di rapporti umani.

TOP 3 USA:

1) DABABY FT. RODDY RICCH – ROCKSTAR

 

Il brano è estratto dell’album intitolato “BLAME IT ON BABY”, il terzo in studio, a cui hanno partecipato artisti del calibro di Future, Quavo, Megan Thee Stallion, YoungBoy Never Broke Again, A Boogie wit da Hoodie e Ashanti. Ad anticipare il disco il singolo “FIND MY WAY”, accompagnato da un mini film di 10 minuti diretto da Reel Goats che ha già superato 11 milioni di visualizzazioni su YouTube.

2) MEGAN THEE STALLION FT. BEYONCE – SAVAGE

 

Remix del brano trend sulla piattaforma TikTok, che vede la collaborazione di una delle più grandi popstar del mondo. I guadagni del remix realizzato dalle due cantanti texane sarà devoluto in beneficenza per la realizzazioni di cliniche e ospedali per l’emergenza COVID.

3) THE WEEKND – BLINDING LIGHTS

 

In questo brano dalle sonorità degli anni ’80, il cantante canadese prega la sua amata di non lasciarlo, perché solo lei è in grado di salvarlo e di insegnargli ad amare. È una dichiarazione d’amore in cui The Weeknd afferma che senza di lei non riesce a vedere bene intorno a sé, non è in grado di addormentarsi e la città gli sembra deserta.

 

 

 

COMMENTI

Vuoi dire la tua?