Dario Vanacore

Salve a tutti, mi chiamo Dario, ho 27 anni, e sono un vecchiaccio. No, non ci siamo, ripartiamo da capo. Salve a tutti, sono Dario, sono un GIOVANE di 27 anni, e sarò il vostro speaker preferito. Molto meglio! Scherzi a parte, la mia carriera radiofonica è stata finora molto particolare, dal momento che, nelle mie più segrete ambizioni, fino a pochi mesi fa, non avevo mai pensato di inserire la conduzione di un programma alla radio: il laboratorio al Suor Orsola Benincasa di Napoli che mi ha permesso di confrontarmi quindi con un mondo per me nuovo è stato un fulmine a ciel sereno, una tempesta che riaffronterei ogni volta possibile, perchè mi ha aperto gli occhi su un mondo fantastico e mi ha permesso di fare la conoscenza con persone e personalità straordinarie come quelle dei miei colleghi a RunRadio.it, che tormento (quasi) quotidianamente con una dose inimmaginabile di gag ai limiti dello squallore assoluto, in compagnia del mio inseparabile thermos, la cui apertura è automatizzata alle 12 spaccate: eh si, perchè se i miei programmi hanno un orario fisso, rispettivamente dalle 12 alle 13 il Lunedì con Press Start e dalle 10 alle 12 il Martedì e il Giovedì con So What?, anche il mio pranzo non poteva essere da meno! Ed ora scusate, è arrivata l’ora della pappa!