Sara Reccia

Vivo nei film di Spielberg, nelle puntate dei Peaky Blinders, tra le pagine di Zafón e nei vinili di David Bowie.

Mi chiamo Sara, ho 21 anni e studio scienze della comunicazione al Suor Orsola Benincasa. Cresciuta con il sarcasmo di Lorelai Gilmore. Divisa tra Castel Granito con Jaime Lannister e Baker Street con Sherlock Holmes.

Aspiro a diventare una giornalista, anche se sto ancora aspettando una lettera da Hogwarts!

Vorrei girare il mondo su una Harley davidson o su un Volkswagen t1, con una macchina fotografica o una polaroid. Amo la musica, gli anni ‘90, l’indie e Star Wars.

Svampita, lunatica, sognatrice, lettrice accanita, cinefila con nichilismo innato e misantropia spontanea. Spesso scrivo, tra una tazza di tè e una di caffè. A Run Radio sono un’autrice.