Napoli città aperta tra musica e pizza

Ritornano le news di SoWhat! Il programma di Run Radio dedicato agli eventi, a notizie e curiosità è una delle trasmissioni più longeve dell’emittente. Oggi parleremo di sport, degli eventi nella nostra città, di uscite cinematografiche e altro ancora.

Sara visitabile fino al 26 giugno il Pizza Village, inaugurato sul lungomare di Napoli qualche giorno fa. Dieci serate che si dividono tra gastronomia e tanta musica leggera. Oltre 80 i cantanti scelti per i concerti serali da Gianni Simioli, direttore artistico dell’evento. Nei prossimi giorni si esibiranno tra gli altri Dargen D’Amico, Franco Ricciardi, Aka 7even, Dario Sansone dei Foja e Antonella Morea. La serata finale è affidata a Gigi D’Alessio, Luchè, Eugenio Bennato (nella foto scattata durante la presentazione dell’Ecofest) e Andrea Sannino.

Che ne sarà di Napoli città della musica? Il progetto lanciato dal Comune di Napoli ha trovato la sua prima applicazione nell’apertura di un Ufficio per la Musica e nell’Ecofest, che si e tenuto negli spazi di Castel dell’Ovo con due giorni di incontri, dibattiti, workshop, cinema e il concerto di Malika Ayane. Il focus era incentrato sull’eco sostenibilità in particolare nel mondo dello spettacolo. Restano aperti dubbi e domande su una progettualità ancora poco chiara, tutta da verificare.

Per gli amanti delle serie tv e in particolare dell’acclamata “Casa di Carta”, il 24 arriva la versione asiatica. Infatti il gruppo di rapinatori si sposta da Madrid alla Corea. “Casa di Carta – Corea” racconta di una rapina in una nazione “ideale”. È ambientata in un momento non precisato a metà degli anni ’20 del secondo millennio, mentre è in corso un processo di unificazione della Corea del Nord con la Corea del Sud. La serie sarà molto critica nei confronti del sistema politico nazionale.

Termineranno il 3 luglio i Mondiali di Nuoto a Budapest. Una edizione piena di soddisfazioni per i colori azzurri che hanno già visto i trionfi di Ceccon, Martinenghi e la giovanissima Benedetta Pilato.

Vi aspettiamo la prossima settimana in diretta per scoprire tutte le novità.

l.m.

Autore
admin
Join the discussion

Further reading

Al via il progetto “RadioAzioni”

È ormai in dirittura d’arrivo il progetto RadioAzioni ideato da Casa del Contemporaneo: una indagine sulla relazione tra teatro e ascolto nelle sue...

Ecco il Master del fare per imparare

Con sei edizioni già alle spalle, il master in Radiofonia dell’università Suor Orsola Benincasa è una realtà nazionale consolidata tra i corsi di...

Subscribe